HOME

STORIA DEL KARATE

GICHIN FUNAKOSHI

TECNICA

 

KATA

PROGRAMMA TECNICO

INFORMAZIONE CORSI

GINNASTICA

 

TECNICA

 

Le posizioni di base del karate riguardano soprattutto la  parte inferiore del corpo. Infatti tecniche potenti, veloci, accurate e scorrevoli possono essere realizzate solo partendo da una base sicura e stabile. La parte superiore del corpo dev'essere saldamente fissata su questa solida base, e il dorso diritto, o perpendicolare al suolo. L'allenamento del karate pu˛ essere considerato scientifico solo quando Ŕ condotto sulle basi di corretti principi fisici e fisiologici.

Un attacco efficace Ŕ impossibile senza una solida posizione di base, tuttavia Ŕ necessario che tale posizione venga assunta appena prima di lanciare l'attacco, infatti se si indugia troppo nel rimanere in una posizione salda e stabile si perde in mobilitÓ. E' sorprendente esaminare le tecniche di karate create dai nostri predecessori e perfezionate con uno studio e  una pratica continua, rivelino che sono in perfetto accordo con i moderni principi scientifici.

 

 

I requisiti per una buona tecnica sono :

  1.  Essere sempre equilibrati nello svolgere le tecniche di attacco e di difesa

  2.  Ruotare agilmente i fianchi nell'eseguire le tecniche                                 

  3.  Applicare le tecniche con la massima velocitÓ possibile                            

  4.  Assicurarsi che i muscoli usati nell'attacco o nella difesa lavorino insieme armoniosamente

 

 

 

Le tecniche fondamentali di parata, di pugno, percossa e calcio sono contemporaneamente il primo gradino e la meta finale del karate do. Nonostante siano sufficienti soltanto pochi mesi per apprenderle,  non basterebbe una vita di pratica per padroneggiarle a fondo. L'allievo deve praticare con regolaritÓ, impiegando la massima concentrazione e intensitÓ nell'esecuzione di ogni movimento.

 

HOME

STORIA DEL KARATE

GICHIN FUNAKOSHI

TECNICA

KATA

PROGRAMMA TECNICO

INFORMAZIONE CORSI

GINNASTICA

 

 

.